Hilterapia è una tecnica basata su un’esclusiva emissione laser ad alta intensità (HILT High Intensity Laser Therapy) che, lavorando in assoluta sicurezza, consente di ottenere un’efficace azione terapeutica in profondità. Fino ad oggi la laserterapia convenzionale è stata applicata con dispositivi di bassa o media potenza, non potendo così trattare patologie dislocate nei piani profondi. Oggi, grazie alla rivoluzionaria Terapia HILT brevettata, è possibile trattare anche patologie più profonde e non solo quelle superficiali. Inoltre, HILT non è tossica e può essere eseguita senza danneggiare i tessuti circostanti quello da trattare.


Ideale per il trattamento delle patologie dolorose dell’apparato osteo-muscolo-tendineo perché è in grado di ottenere, in breve tempo e con effetti prolungati, la sua azione biostimolante, antiinfiammatoria e antidolorifica.

Patologie curate e risolte con la hilterapia
Hilterapia è sorprendentemente efficace sul sintomo doloroso e sulla mobilità articolare fin dalla prima seduta, consentendo di intraprendere subito il percorso riabilitativo e procurando un immediato sollievo al paziente. Grazie alla sua azione, è possibile:

• ridurre l’infiammazione articolare;
• stimolare la rigenerazione dei tessuti cartilaginei;
• risolvere le contratture muscolari;
• produrre un intenso effetto antalgico;
• agire sul sistema circolatorio e favorire l’apporto di nutrienti;
• il riassorbimento delle raccolte di liquido.

Ecco le principali patologie curate con la Hilterapia:

• artrosi e processi degenerativi;
• borsiti, sinoviti, capsuliti, epicondiliti;
• tendiniti e tenosinoviti;
• edemi ed ematomi da traumi;
• patologie post-traumatiche o da sovraccarico;
• distorsioni tibio-tarsiche, entesiti, condropatie rotulee.